martedì 7 luglio 2015

Book haul #31

Ma quanto è bella la copertina di Autorità?! *^*
Buongiorno a tutti! Il caldo mi sta veramente facendo impazzire. Prima o poi mi scioglierò. Sono tipo in stato vegetativo, mi muovo con il ventilatore puntato in faccia (da paresi, insomma), e gli unici tragitti che faccio sono camera-cucina-bagno-camera. Occasionalmente vado anche sul dondolo a leggere. Occasionalmente. Perché lì più che stare al fresco prendo solo caldo. Ma penso che si sia capito che io e l'estate non andiamo proprio d'accordo.

Bando alle ciance, oggi sono qui per parlarvi un attimo dei nuovi libri che ho preso, e sono stra-eccitata per questo book haul *-* Inizio con i libri che ho acquistato per conto mio, e infine vi mostro quelli che ho dovuto prendere per scuola (i primi quattro nella foto). Piccola parentesi: so che la foto sembra tutta pixelata e di qualità bassissima, ma se la cliccate ve la apre grande e in HQ.

⋅ Autorità, di Jeff Vandermeer
Questo è il secondo libro della serie Area X, di cui ho già letto il primo, Annientamento (qui la recensione), e mi era piaciuto moltissimo. Spero che anche questo non mi deluderà anche se devo ammettere che la trama è molto meno interessante di quella del primo libro.

⋅ Will ti presento Will, di John Green
Ho deciso di prendere questo libro in inglese perché ho sentito dire che è decisamente facile da leggere, e poi perché è -come tutti gli altri di John Green, ma dettagli- molto famoso e ho letto delle belle recensioni.


⋅ Città di carta, di John Green
Altro suo libro, anche questo in lingua. Ho letto solo due suoi libri prima d'ora e mi hanno lasciato uno peggio dell'altro. Infatti entrambi mi hanno fatto piangere moltissimo! Lui prima di distrugge con una storia incredibilmente drammatica e alla fine, nelle ultime pagine, dove ci sono tipo dei discorsi o delle lettere: BOOM, ti dà il colpo di grazia.
Anyway, l'ho preso perché voglio assolutamente leggerlo prima di vedere il film
Sì, ho visto il trailer e mi "ispira" molto, anche se mi ha fatto ricordare molto Cercando Alaska

⋅ Uomini senza donne, di Murakami Haruki
Questo l'ho visto in libreria. Sono stata subito rapita dalla copertina (veramente bella), e dopo aver letto la trama ho deciso di prenderlo. È un libro molto strano, ma allo stesso tempo mi sembra molto interessante. Un libro dal quale non so veramente cosa aspettarmi.


⋅ Regina Rossa, di Victoria Aveyard
FINALMENTE È MIO! Era da settimane che lo vedevo girare qui sulla sfera blogger, per non parlare di quel bellissimo blogtour che è stato organizzato il mese scorso. 
Ha una trama veramente intrigante, e sento che mi piacerà molto. Mi ricorda un po' The Selection (Kiera Cass), per il fatto che lei va a palazzo e Cinder (Marissa Meyer), sempre per questo. Non so, poi di sicuro è completamente diverso! Spero solo che le sue quattrocento-e-passa pagine non mi stuferanno.

⋅ Macbeth, di William Shakespeare
Come ho già detto in questo post, l'ho preso perché tra non molto uscirà il film con Michael Fassbender che, per chi non lo sa ancora, è il mio attore preferito (♥). E poi vogliamo parlare della copertina? È stupenda. La Feltrinelli ha rifatto le copertine di tutte le tragedie di Shakespeare e sono una più bella dell'altra (per esempio quella di Giulio Cesare è magnifica). 

⋅ Perfino Catone scriveva ricette, di Eva Cantarella
Primo dei quattro libri che ho dovuto prendere per scuola. L'ho finito ieri sera e mi è piaciuto veramente veramente tanto! Ci sono un sacco di aneddoti e "storielle"... E io ne vado ghiotta. Do veramente di matto per queste cose, mi piacciono troppo

⋅ Narciso e Boccadoro, di Herman Hesse
Lo dico chiaro e tondo: non so quasi niente di questo libro, solo che praticamente parla di un percorso "spirituale" (?) che Narciso e Boccadoro attraversano per "ricercare una loro possibile integrazione" (quoto la trama sul retro del libro XD).

⋅ Sostiene Pereira, di Antonio Tabucchi
Stessa cosa come prima. Non so niente. E qui non c'è nemmeno la trama dietro al libro a darmi una mano. Sciabolette -ditemi che avete colto la citazione please-.

⋅ La chimera, di Sebastiano Vassalli
Di questo invece so qualcosa: parla di una ragazza che è considerata una strega. Ecco, decisamente più interessante degli altri due. L'unica cosa che mi spaventa è che la nostra prof ci ha detto di andare avanti anche se ci sembra terribilmente noioso. E se lo dice lei...



Questo è tutto, per oggi! Voi avete qualche libro fresco fresco tra le mani? Fatemelo sapere!
A presto,
Sara.

13 commenti:

  1. Paper Towns l'ho letto in italiano e mi è piaciuto un sacco. Anche se un po' di meno rispetto a Colpa delle stelle e Cercando Alaska. E sì, ricorda un po' Cercando Alaska, ma alla fin fine è diverso. . :)
    Will ti presento Will e la serie Area X sono in wishlist (ma è meravigliosa quella copertina *--* ). Anche Regina Rossa è in wishlist, ma il prezzo troppo esorbitante mi frena ogni volta, quindi credo che aspetterò (se mai la faranno) la versione in brossura, oppure lo prenderò in lingua quando migliorerò.

    Io negli ultimi due mesi ho acquistato tutti i libri che trovi in questo mio post :) http://milioni-di-vite-leggendo.blogspot.it/2015/07/book-haul-maggio-e-giugno.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ho anche nominata per il Boomstick Award :) spero ti faccia piacere!
      http://milioni-di-vite-leggendo.blogspot.it/2015/07/boomstick-awards-2015.html

      Elimina
    2. Ora vado a dare un'occhiata ai tuoi acquisti. Grazie mille per il premio!

      Elimina
  2. Paper Towns e Will Grayson, Will Grayson vorrei leggerli anche io, mentre devo ammettere che Regina Rossa non mi attira per niente :/
    Inoltre non posso che essere d'accordo con il commento della tua prof di italiano su La chimera, la trama è carina ma è un libro davveeeero noioso, specialmente all'inizio. Oltretutto anche la mia professoressa ci aveva avvisati dicendo la stessa cosa ahah

    p.s: sul mio blog è in corso un giveaway, se ti va passa a dare un'occhiata! (per ora nessuno ha ancora dato l'adesione quindi direi che la fortuna potrebbe decisamente essere a tuo favore ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri ho letto le prime 100 pagine di "Regina Rossa" e devo dire che è molto bello! Le prof ci danno da leggere "La chimera" perché ci vogliono male, te lo assicuro ahah

      Elimina
  3. UAUUUUU quanti bei acquisti *_*
    Anche io a giorni dovrei pubblicare il post con i miei acquisti di Giugno (compresi quelli del compleanno)...ma aspetto ancora gli ultimi libri che devono arrivare ^_^
    Mi ispirano tutti i libri che hai acquistato (anche quelli di scuola lol) tranne forse regina rossa perchè mi ricorda troppo The selection (che io odio) e poi perchè è stato trooooppo pubblicizzato :/ vedremo dai
    Di Hesse io per scuola avevo da leggere Siddharta O.o mi devo aancora riprendere perchè aveva tipo 200 pagine ma sempravano 3000.

    Sciabolette => Adventure Timeee => Gunterlamoredellamiavita
    LOL
    Un bacio e a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nota *^*
      Anche io ho letto The Selection e non è che mi abbia fatto impazzire (infatti non ho comprato gli altri...). È vero, "Regina Rossa" è stato stra-pubblicizzato, ma fin'ora non mi sta dispiacendo!
      Io non avrò mai il coraggio di leggere "Siddharta", mi mette in soggezione ahah

      Elimina
  4. Quanti bei libriii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Purtroppo io mi sto tenendo dal comprare :(
    Peró qualche acquisto dai l'ho fatto. Ti lascio il link del blog se vuoi vederli
    http://libriecreazioniamano.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrei trattenermi anche io dato che ho un sacco di libri da leggere presi tempo fa ma non riesco mai a resistere!
      Ora vado a dare un'occhiata :)

      Elimina
    2. È difficile resistere :) dico sempre questo mese mi devo tenere e invece.....:)

      Elimina
  5. Ciao, sono appena diventata lettore fisso del tuo blog!! Credo che Regina Rossa e città di carta saranno i miei prossimi acquisti!! Spero siano belli! Se ti va passa a dare un'occhiata al mio blog e se ti piace seguimi! --> http://sweetworld997.blogspot.it/ Grazie ciao :)

    RispondiElimina
  6. Curiosare nel bottino dei libri dei blogger mi piace sempre un sacco! Mi hai fatto conoscere nuovi libri a cui fare la corte (non vedo l'ora di comprare Cinder), grazie mille! Io ho letto Città di carta ma non mi ha fatto impazzire, ma c'è da dire che a me in generale (e qui scatta la blasfemia) John Green non piace, per il resto come hai detto tu ricorda un po' Cercando Alaska. Regina Rossa, invece io l'ho adorato e l'ho preso proprio perchè anche a me ricordava The selection, ed effettivamente è proprio così anche se l'elemento distopico è più accentuato. Spero presto di leggere le tue opinioni al riguardo! A presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Cinder l'ho letto diversi anni fa ma mi era piaciuto (più che altro per l'originalità!). Non avere paura per John Green, a me non piace molto come scrive la Rowling >.<
      Ho quasi finito Regina Rossa *^* Spero che Mare lasci stare Cal e vada con Maven! Il fratellone non mi va proprio a genio e.e
      A presto! ♥

      Elimina