martedì 24 dicembre 2013

On my Wishlist #5 + ... Ebook!

Buongiorno a tutti! Dopo quello che sembra un secolo aggiorno la Wishlist! Che in realtà è in continuo aggiornamento, poiché ogni volta che entro in libreria trovo decine di libri interessanti, ma vabbè ahah
Ragazzi vi rendete conto che oggi è la Vigilia di Natale? E' bellissimo!
Oggi io, mia madre e la mia sorellina Aurora faremo i biscotti e li appenderemo all'albero!

Poi mia madre ha comprato un vestito troppo carino, tipo da Babbo Natale, per il gatto!
Glielo metteremo e scarteremo i regali! Purtroppo io sono cresciuta, eh già, e quindi sotto all'albero non ci sono regali per me. Ci sono soltanto delle bustine, che sicuramente prima del poi verranno svuotate! Mentre mia sorella ha decine di pacchetti e pacchettini sotto all'albero! No in realtà un pacchettino ce l'avrei anche sotto all'albero, il regalo di Natale che mi ha fatto una mia compagna di classe, Melissa! ... L'ho già aperto perché non stavo più nella pelle! Della serie AllegriaNataliziaPortamiVia ahahah Conteneva un paio di orecchini a cerchio bellissimi! Me li metterò sicuramente dopodomani quando andrò al cinema. Ma non vi dico niente sui film che andrò a vedere perché è top secret! Detto questo, iniziamo con la Wishlist!


TITOLO: La piccola mercante di sogni
AUTORE: Maxence Fermine
PAGINE: 190
EDITORE: Bompiani
GENERE: Fantasia
TRAMA: Malo ha undici anni e due genitori ricchi e distratti, con cui vive a Parigi, noiosamente, in mezzo al benessere. Il giorno del suo compleanno la madre gli organizza una festa lussuosa e lo ficca in taxi per farcelo andare da solo ma il taxi, sul Pont Neuf, viene urtato da un bus e finisce nella Senna. Il tassista riemerge, mentre Malo viene dato per disperso. In realtà, Malo ha trovato una botola in fondo al fiume, l'ha aperta ed è entrato in un mondo parallelo, dove incontra alberi che starnutiscono, gatti che parlano, ombre che rassicurano e una venditrice di sogni (belli) in bottiglia. Sono proprio i sogni però a mettere alle strette Malo: per comprarne qualcuno, il ragazzino si ritrova vittima del ricatto di un alchimista cattivo, che lo minaccia di farlo restare per sempre nel mondo delle ombre, al suo servizio. Per fortuna, Malo saprà come cavarsela - risvegliandosi in un mondo reale in cui il sottosuolo è solo un ricordo.

TITOLO: Reckless (Lo specchio dei Mondi #1)
AUTRICE: Cornelia Funke
PAGINE: 280
GENERE: Fantasy
EDITORE: Mondadori
TRAMA: C’erano una volta due fratelli… Jacob ama la notte. Ne avverte l’oscurità sulla pelle come un mantello intessuto di libertà e pericolo. E di notte lo Specchio, occhio scintillante tra le librerie, lo attira, denso di promesse, dallo studio del padre scomparso. “Torna!” scrive il ragazzo nella polvere dello scrittoio, mentre Will, il fratello minore, dorme con la luce accesa. Però sarà Jacob a varcare la cornice di vetro e a non tornare. Il Mondo Oltre lo Specchio è un luogo terrificante, ma a volte gli fa meno paura di quello reale. Sembra abitato da unicorni, geni dell’acqua o innocui nani, e invece è la Terra dei Goyl, creature di corniola e ametista, guerrieri di un regno spietato. Sembra popolato di magici oggetti, ed è la magia di un amore disumano. Sembra che vi pulsi il cuore di una Fata da amare, tradire, e amare ancora, e sono le rosse falene, intrise di veleno, della sua Oscura Sorella. L’infanzia, tuttavia, dura un minuto e pesa come polvere di elfo. Will, ormai adulto, attraversa lo Specchio per inseguire suo fratello. I Goyl, però, inseguono lui. Vogliono che diventi uno di loro, vogliono trasformare i suoi ricordi in giada. Quanto tempo ha Jacob per salvarlo?

Benissimo, e anche questa Wishlist è terminata! Non ci sono molti libri, ma perché non ho voluto esagerare, per questo! Se no la lista sarebbe infinita!
Ancora una piccola novità... Oggi vado a prendermi l'Ebook! Se qualcuno qualche mese fa mi avesse chiesto "Pro o contro gli Ebook?" avrei sicuramente risposto "Contro!". Però ragazzi, non è un bel periodo per tutti, e i soldi costano. E poi non ho nemmeno spazio per i libri! Ho soltanto una piccola mensola dove ho messo i libri più belli, poi li ho amassati tutti in un piccolo armadietto sempre integrante della scrivania, poi sotto dove ci andrebbe la stampante/case del computer, e poi tutti impilati intorno al pc sul piano della scrivania! Non ci penso nemmeno a mettere i libri per terra, nossignore! Mi prenderò il Kindle Paperwhite. Qualcuno di voi ce l'ha? Non penso che avrò problemi per quanto riguarda il comprare libri eccetera, ma non si sa mai!

A domani con un nuovo post!
Sara.

Nessun commento:

Posta un commento