sabato 31 agosto 2013

In my .pdf's folder #1

Saaaaaaaaaalve a tutti! Oggi torno con una nuova rubrica, dove elencherò i libri .pdf che ho trovato ultimamente.  Non posso permettermi molti libri, quindi tutto quello che posso fare è cercarli gratis in pdf su Internet! La lista è lunga, quindi, iniziamo! Premetto: i libri erano tutti Titoli che avevo già addocchiato da un po', e trovarli è stato fenomenale! Metterò anche un commentino alla fine di ogni libri elencato.

TITOLO: Cupcake Club
AUTRICE: Roisin Meaney

GENERE: Romanzo
EDITORE: Newton Compton
PAGINE: 373
TRAMA: Hannah è una vera maga in cucina: torte, pasticcini e dessert prelibati non hanno segreti per lei. Sin da bambina, il suo sogno è sempre stato quello di aprire un negozio dove vendere gustose e coloratissime cupcake. E finalmente sta per realizzarlo: il Cupcake Club sarà una novità assoluta per la tranquilla cittadina irlandese di Clongarvin, e lei è pronta a lavorare sodo perché sia un successo. Ma proprio il giorno prima dell’inaugurazione, la vita di Hannah viene sconvolta: il suo fidanzato, Patrick, le confessa di essere innamorato di un’altra e va via di casa. All’improvviso, il coronamento di un sogno sembra coincidere con il peggiore degli incubi. Hannah non può fare altro che rifugiarsi nel suo dolce mondo di pan di spagna appena sfornato, glasse al caffè, vaniglia, gocce di cioccolato e nocciole tostate. E dal bancone del suo negozio osserva la vita degli abitanti di Clongarvin, che continua a scorrere tra nuovi amori, pettegolezzi e colpi di scena. Ma presto Hannah scoprirà che anche per lei il destino ha in serbo una dolcissima sorpresa…

TITOLO: Divergent (Divergent #1)
AUTRICE: Veronica Roth

GENERE: Fantasy
EDITORE: De Agostini
PAGINE: 480
TRAMA: Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l'unica strada a lei adatta, escludendo tutte le altre, si rivela inconcludente: in lei non c'è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Beatrice è una Divergente, e il suo segreto - se reso pubblico - le costerebbe la vita. Non sopportando più le rigide regole degli Abneganti, la ragazza sceglie gli Intrepidi: l'addestramento però si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare davvero a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza...


TITOLO: Il Signore degli Anelli 
AUTORE: J. R. R. Tolkien
GENERE: Fantasy Classico
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 1380
TRAMA: "Il Signore degli Anelli" è un romanzo di avventure in luoghi remoti e terribili, di episodi d'inesauribile allegria, di segreti paurosi che si svelano a poco a poco, di draghi crudeli e alberi che camminano, di città d'argento e di diamante poco lontane da necropoli tenebrose in cui dimorano esseri che spaventano al solo nominarli, di eserciti luminosi e oscuri. Tutto questo in un mondo immaginario ma ricostruito con cura meticolosa, e in effetti assolutamente verosimile, perché dietro i suoi simboli si nasconde una realtà che dura oltre e malgrado la storia: la lotta, senza tregua, fra il bene e il male".

TITOLO: Labyrinth - Dove tutto è possibile
AUTORE: A. C. H. Smith
GENERE: Fantasy
EDITORE: Bompiani
PAGINE: 192
TRAMA: Sarah, ragazza appassionata di fiabe e recitazione, è costretta all’ennesima serata casalinga con il fratellino Toby a causa dell’uscita galante di suo padre e della matrigna, consuetudine ormai divenuta regola mal digerita dall’adolescente. I continui pianti di Toby, per il quale i genitori hanno violato anche la camera di Sarah, prendendo per lui uno dei suoi preziosi pupazzi, aumentano il malessere della ragazza che, in preda al nervosismo, recita – pur se solo casualmente – la fatidica frase secondo la quale, nel suo libro “Labyrinth”, il re della città di goblin e i suoi folletti giungono per rapire i bambini sulla nostra terra. Il pianto di Toby cessa all’istante e Sarah, preoccupata, torna sui suoi passi scoprendo non solo che i folletti esistono, ma che Jareth, il loro sovrano, ha subito obbedito al richiamo rapendo Toby e confinandolo nel suo castello, protetto dalle mura della città di goblin e posto al centro di un labirinto che nessuno è mai stato in grado di superare. Gli appelli della ragazza non servono, ciò che è detto è detto: Sarah avrà a disposizione soltanto tredici ore per superare il labirinto e raggiungere il fratellino nel castello, prima che l’incantesimo che lei stessa ha risvegliato lo trasformi in uno dei folletti di Jareth, assoluto padrone di un mondo ove tutto sembra possibile, e nulla è come sembra.
La ragazza, sola e smarrita, troverà la forza di non dare tutto per scontato, e scoprirà che nel reame del fantastico non ci sono soltanto minacce, ma amici più o meno riluttanti a prestare aiuto e cuore per la realizzazione di un impresa che pare, a tutti gli effetti, impossibile. Il nano Gogol, l’enorme Bubo e l’impavido Sir Didymus accompagneranno Sarah fino alle porte della città di goblin, quando il confronto sarà il gioco di sguardi e illusioni che solo la fantasia può regalare: quanto potere avrà Jareth, nell’ora più importante del sogno di Sarah?




Spero che questa piccola nuova rubrica vi sia piaciuta.

Per chi volesse i file .pdf dei libri, che mi contatti pure via mail: maidsarachan@gmail.com

Alla prossima,
Sara.

Nessun commento:

Posta un commento